Collegati con noi

Sanremo 2021

Sanremo 2021 – ospiti e concorrenti della seconda serata

Pubblicata

il

SANREMO – Musica, ma non solo: gli ospiti della seconda serata del Festival, co-condotta da Elodie, raccontano anche storie di sport – come Alex Schwazer, il marciatore appena assolto dall’accusa di doping, e l’attaccante della Juventus e della Nazionale femminile di calcio Cristiana Girelli – e di teatro di impegno civile, come Antonella Ferrari, attrice testimonial dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.
Grande protagonista anche Laura Pausini sul palco eseguirà per la  prima volta dal vivo IO SI (Seen), il brano con cui ha conquistato la Hollywood Foreign Press Association, scritto da Laura Pausini e Diane Warren e Best Original Song di The Life ahead/La vita davanti a sè, il film di Edoardo Ponti che ha riportato alle scene Sophia Loren.

“Sanremo per me è da sempre un’emozione grandissima. Sono onorata che il Festival abbia voluto celebrare il mio Golden Globe, un premio che intendo condividere con l’Italia e che per me rappresenta un riconoscimento alla mia musica ma anche al mio paese e a tutto il mondo della musica italiana che in questo anno è stato cosi tanto penalizzato”.

E ancora, il Volo per l’omaggio a Ennio Morricone (accompagnato dall’Orchestra del Festival di Sanremo eccezionalmente diretta da Andrea Morricone), Enzo Avitabile per quello a Renato Carosone, Gigi D’Alessio con il nuovo singolo “Guagliune”, accompagnato da Enzo Dong, Ivan Granatino, Lele Blade e Samurai Jay, giovanissimi esponenti della scena urban napoletana.

Un salto nel passato, invece, con Gigliola Cinquetti in “Non ho l’età” e “Dio come ti amo”, Marcella Bella in “Senza un briciolo di testa e “Montagne verdi”, e Fausto Leali con “Mi manchi” e “Io amo”.
Il “quadro” di Achille Lauro, infine, vedrà la partecipazione di Claudio Santamaria e Francesca Barra sulle note rock ‘n roll di “Bam Bam Twist”.
Qesto l’ordine di uscita per le Nuove Proposte: Wrongonyou, Greta Zuccoli, Davide Shorty, Dellai. Al termine dell’esibizione verranno votati dalla Giuria Demoscopica (33%), dalla Giuria della Sala Stampa (33%) dal pubblico tramite Televoto (34%). Le prime 2 in classifica accederanno alla serata di venerdì, le altre 2 verranno eliminate dalla competizione.
Per i Campioni ad aprire la gara Orietta Berti a seguire La Rappresentante Di Lista, Lo Stato Sociale, Bugo, Gaia, Willie Peyote, Malika Ayane, Fulminacci, Extraliscio, Ermal Meta, Gio Evan, Irama, Random.
Le 13 canzoni della sezione Campioni verranno votate dalla Giuria Demoscopica e al termine della serata verrà stilata una classifica congiunta di tutte le 26 canzoni in competizione nella sezione Campioni.

Primo Piano

Sanremo 2021: i Maneskin Con “Zitti e buoni” Vincono la 71° edizione del Festival di Sanremo

Pubblicata

il

Da

SANREMO – I Måneskin – con “Zitti e buoni”  vincono la 71° edizione del festival della Canzone Italiana di Sanremo.
Willie Peyote con “Mai dire mai (La locura)” vince il Premio della Critica “Mia Martini”.
A Colapesce Dimartino con “Musica leggerissima” il premio della Sala Stampa Radio, Tv e Web “Lucio Dalla”.  A Madame con “Voce” il premio Miglior testo “Sergio Bardotti”. Ermal Meta , per il brano “Un milione di cose da dirti” va il premio Miglior composizione musicale “Giancarlo Bigazzi”. Questa la calssifica finale del festival: Måneskin; Francesca Michielin e Fedez; Ermal Meta; Colapesce e Dimartino; Irama; Willie Peyote; Annalisa; Madame; Orietta Berti; Arisa; La Rappresentante di Lista; Extraliscio feat Davide Toffolo; Lo Stato Sociale; Glicine; Malika Ayane; Fulminacci; Max Gazzè; Fasma; Gaia; Coma Cose; Ghemon; Francesco Renga; Gio Evan; Bugo; Aiello; Random.

Continua a leggere

Primo Piano

Sanremo 2021: Ermal Meta resta in testa alla classifica generale del festival

Pubblicata

il

Da

emilio timi

SANREMO – Ermal Meta con “Un milione di cose da dirti”, resta in testa alla classifica generale del festival, seguono, Willie Peyote – “Mai dire mai (la locura)”, Arisa – “Potevi fare di più”,  Annalisa “Dieci”, Maneskin “Zitti e buoni”, Irama “La genesi del tuo colore”, La Rappresentante di Lista “Amare”  Colapesce Di Martino “Musica leggerissima”, Malika Ayane “Ti piaci così”, Noemi “Glicine”.

Per la giuria dei giornalisti della sala stampa Ermal Meta lo troviamo al 5° posto. In cima alla classifica risultante dai voti della sala stampa, al primo posto troviamo Colapesce/Di Martino con  Musica leggerissima seguono i Maneskin Zitti e buoni, Willie Peyote Mai dire mai (La Locura), La Rappresentante di Lista Amare, Ermal Meta Un milione di cose da dirti Noemi Glicine, Arisa Potevi fare di più, Irama La genesi del tuo colore, Malika Ayane Ti piaci così, Madame Voce, Francesca Michielin / Fedez Chiamami per nome, Orietta Berti Quando ti sei innamorato, Coma_Cose Fiamme negli occhi, Max Gazzè Il farmacista, Lo Stato Sociale Combat Pop, Fulminacci Santa Marinella, Annalisa Dieci, Extraliscio feat. Davide Toffolo Bianca luce nera, Ghemon Momento perfetto, Gaia Cuore amaro, Fasma Parlami, Francesco Renga Quando trovo te, Bugo E invece si, Gio Evan Arnica, Aiello Ora
Random Torno a te.
Continua a leggere

Sanremo 2021

Sanremo 2021 – Gaudiano con “Polvere da Sparo” vince nella sezione Nuove Proposte

Pubblicata

il

Da

SANREMO – Gaudiano con “Povere da Sparo” vince nella sezione Nuove Proposte.

Wrongonyou, con la canzone “Lezioni di volo”, ha vinto – con 22 voti – il Premio della Critica “Mia Martini” per la Sezione Nuove Proposte.  Al secondo posto Davide Shorty con 12 voti; al terzo Gaudiano con 11. Hanno votato 64 accreditati alla Sala Stampa. Voti validi 64.

Davide Shorty – con la canzone “Regina” – ha vinto il premio della Sala Stampa Radio, Tv e Web “Lucio Dalla” per la Sezione Nuove Proposte. Davide Shorty si è affermato con 33 voti. Al secondo posto Wrongonyou con 20 voti, al terzo Gaudiano con 16.

Continua a leggere

Primo Piano