Collegati con noi

Discoindustria

La “Serenata” di Anna Tatangelo disponibile in pre-save

Pubblicata

il

ROMA – Anna Tatangelo torna venerdì 30 aprile con il singolo “Serenata”, prodotto da Dat Boi Dee e disponibile da oggi, lunedì 26 aprile, in pre-save al link https://backl.ink/146046986.
Il brano arriva dopo il grande successo di “Guapo” feat. Geolier, che conta oggi decine di milioni di stream e visualizzazioni, e “Fra me e te” feat. Gemitaiz, due grandi collaborazioni con due nomi di punta del rap italiano, che hanno segnato l’inizio di un nuovo percorso intrapreso dalla cantautrice. Con “Serenata” questo cammino prosegue, trovando la sua conferma in una traccia in cui Anna tira fuori tutta la sua grinta per affermare la propria identità come donna indipendente.
Il brano è la storia di quelle ragazze che hanno personalità e non vogliono sentirsi la parte debole di una coppia, a costo di sembrare agli occhi degli altri arroganti. La serenata è l’ultimo appiglio per nascondere le crepe ad una storia logora, ma ormai è troppo tardi.
Con questi brani Anna Tatangelo cambia pelle, misurandosi con un flow del tutto inedito. Un percorso cominciato quasi per gioco circa due anni fa: una scintilla scoccata dall’incontro artistico con Achille Lauro, che con lei e Boss Doms ha riarrangiato in versione 2.0 proprio il singolo cult che anni prima l’aveva portata sul podio di Sanremo, lanciandola sulla scena nazionale. Da lì la scoperta di un nuovo mondo, legato però alle sue radici, che l’ha spinta a sperimentare e confrontarsi con altri linguaggi e orizzonti.

Continua a leggere

Discoindustria

Machete Crew compie dieci anni

Pubblicata

il

 

MILANO – Sono passati 10 anni da quando MACHETE ha dato vita a una delle rivoluzioni musicali più importanti di sempre in Italia. Una factory, un’etichetta all’avanguardia, una crew che ha sempre precorso le tendenze del mercato. Grazie al loro essere visionari, Salmo, Slait e Hell Raton nel 2010 hanno creato un vero e proprio collettivo di rapper, producer, dj, grafici, illustratori, videomaker, autori e creativi. La crew cerca di andare sempre oltre la musica, dedicando una parte importante del lavoro alle arti grafiche e visive sin dalla nascita.

 

È “Machete flow” di Salmo e Hell Raton a far scattare la scintilla, il primo pezzo in cui compare la parola Machete. Poco dopo, il 5 dicembre, a Olbia nasce ufficialmente la Machete crew e Fr3nk idea il logo col teschio, creando così un immaginario grafico d’impatto, con un’impronta punk e metal. Nel 2011 esce il primo album ufficiale di Salmo, “The Island Chainsaw Massacre“, tappa importante per la crew che, un anno dopo darà vita a una delle saghe musicali più amate di sempre, “Machete Mixtape”, il primo progetto ufficiale che porterà con sé la fondazione dell’etichetta discografica Machete Empire Records e lo sbarco del collettivo a Milano. È del 2019 l’ultimo capitolo “Machete Mixtape 4”, album capace di conquistare tutte le classifiche, sostando incontrastato al primo posto della Top Album Fimi per 8 settimane consecutive (dati diffusi da Fimi/GfK Italia). Nel 2020 invece Slait è tornato con il suo progetto “Bloody Vinyl”, accompagnato questa volta da tre producer d’eccellenza: tha Supreme, Low Kidd e Young Miles.

 

Sono innumerevoli le chart, le certificazioni, i riconoscimenti, le collaborazioni che in questi 10 anni hanno consacrato Machete, portando alto il nome dei suoi membri e dei progetti discografici che hanno reso la crew tra le più forti e longeve di tutti i tempi in Italia.

 

In parallelo Machete continua a scovare e produrre nuovi talenti, a collaborare con brand di prestigio, a promuovere progetti di solidarietà e a rinnovare il suo team per restare sempre all’avanguardia. A tal proposito negli anni sono nati l’etichetta sorella 333 Mob, l’agenzia di management e booking Me Next e il progetto rivoluzionario capace di unire musica e gaming Machete Gaming. Per gli addetti ai lavori in campo musicale, Machete in pochi anni è diventata un modello da seguire.

Continua a leggere

Discoindustria

Maluma &The Weeknd: la versione remix della hit mondiale “Hawái” a sole 2 settimane dalla pubblicazione è certificata oro

Pubblicata

il

MILANO – A sole due settimane dalla pubblicazione, “HAWÁI REMIX”, la prima collaborazione tra la superstar mondiale della musica latina MALUMA e l’artista vincitore di tre Grammy Award THEWEEKND, è certificata ORO (FIMI/GfK)!

 

Il brano in totale conta MEZZO MILIARDO di stream, MEZZO MILIARDO di visualizzazioni su YouTube, più di 1 MILIONE di video su TikTok, e ha raggiunto la Top 3 della classifica globale di Spotify, la Top 10 della classifica viral globale e la top 20 di quella italiana di Spotify, e la Top 40 della classifica globale di Apple Music.

 

HAWÁI REMIX, scritta dallo stesso Maluma insieme a The Weeknd, Keityn, Edgar Barrera e BullNene e prodotta dai Rude Boyz, racconta la fine di una relazione ambientata nell’era moderna diInstagram, dove la storia che si racconta e le immagini che si pubblicano possono trarre in inganno chi le guarda. In questa nuova versione del singolo THE WEEKND ha cantato per la prima volta anche in spagnolo.

 

«Ho sempre ammirato The Weeknd, quindi collaborare con lui nel remix di “Hawái” non è altro che un sogno che si avvera – afferma Maluma – Penso abbia dato un flow diverso al brano, cantando sia in spagnolo che in inglese, è incredibile.»

 

Come il video della versione originale del brano, rimasto per diverse settimane al #1 della classifica YouTube dei video più visti al mondo con oltre 400 milioni di visualizzazioni, anche il video del remix è diretto dal famoso regista Jessy Terrero dei Cinema Giants. Questa volta, però, invece che a Miami, è stato girato a Los Angeles con entrambi gli artisti. Ad oggi il video conta oltre 50 milioni di visualizzazioni.

Il singolo “HAWÁI”, contenuto in Papi Juancho, quinto album di MALUMA pubblicato ad agosto, ha dominato le classifiche latine e globali sin dalla sua uscita. È rimasto al #1 delle classifiche Billboard Hot Latin Songs per 8 settimane, Latin Stream Songs per 9 e Latin Airplay per 3(diventando la sua diciottesima canzone #1 in classifica).

Il ventiseienne idolo mondiale della musica latina ha anche raggiunto il #1 nella classifica Global Excl. U.S. di Billboard e la Top 3 nella classifica globale di Spotify. “HAWÁI” ha raggiunto il #1 delle classifiche radiofoniche, di Spotify e di Apple Music in oltre 17 paesi.

 

MALUMA è nato a Medellin, e il suo nome d’arte è formato dalle prime due lettere dei nomi di suo padre, di sua madre e di sua sorella. Vincitore del “Best Contemporary Pop Vocal Album” con “F.A.M.E” ai Latin Grammy 2018, è uno degli artisti più popolari sui social media con oltre 23 milioni di fan su Facebook, 6 milioni di follower su Twitter e 54.8 milioni di follower su Instagram (rendendolo il principale esponente maschile di musica latina su Instagram e il primo ed unico ad aver raggiunto 50 milioni di follower). Il suo canale YouTube/VEVO ha totalizzato più di 9 miliardi di visualizzazioni e ha più di 24 milioni di iscritti che gli sono valsi la vittoria di 1 YouTube Diamond Play Button Award. Con il “Maluma World Tour” ha raggiunto un successo non paragonabile a nessun altro artista latino, con oltre 1 milione di biglietti venduti in 105 concerti in tutto il mondo solamente nel 2017 e diventando l’artista latino ad aver venduto il maggior numero di biglietti per i suoi concerti nel mondo. Nel 2018 e 2019 ha registrato sold out ovunque negli Stati Uniti e in Europa: tra gli altri, sold out alla Madison Square Garden Arena (New York), all’American Airlines Arena (Miami) e due The Forums (Los Angeles). Il suo tour mondiale “11:11” ha registrato il sold out a Yarkon Park di Tel Aviv, la più grande location per concerti di Israele (oltre 60.000 persone). Ha fatto la storia al 18° Festival Annuale di Mawazine a Rabat (Marocco), facendo un record di presenze di tutti i tempi con il suo concerto da headliner di fronte a 200.000 persone; e si è esibito per la prima volta a Riyadh, in Arabia Saudita, davanti a 25.000 persone. Nel 2018, Maluma è entrato nella scena della moda con il suo stile provocatorio, giovane e autentico, che ha portato Vogue a nominarlo come “Menswear Icon in the Making” e “Men’s Fashion Newest Muse”. Inoltre, è stato nominato “Man of the Year” da GQ nel 2019 e continua a ottenere il supporto alla moda di designer come Kim Jones (Dior), Jeremy Scott (Moschino), Olivier Rousteing (Balmain), Donatella Versace, Calvin Klein, Christian Louboutin, Louis Vuitton e molti altri. Nel 2019, ha partecipato per la prima volta al Met Gala ed è stato uno dei primi artisti urban latin di questa generazione ad essere invitato da Anna Wintour. Maluma ha anche partecipato a campagne pubblicitarie di brand internazionali come Moet Hennessy, Michelob e Adidas. Dal 2015, da quando fa parte di Sony Music Latin, Maluma ha pubblicato 4 album, che hanno tutti debuttato alla prima posizione della classifica degli album di Billboard Latin: Pretty Boy Dirty Boy (2015), F.A.M.E. (2018), 11:11 (2019) e Papi Juancho (2020). Maluma è l’artista più giovane ad essere stato contemporaneamente al primo e al secondo posto nella classifica dell’Airplay latino di Billboard (con “Sin Contrato” e “Chantaje”) e solo il sesto ad aver mai raggiunto l’impresa. Ad oggi Maluma ha raggiunto per diciotto volte la prima posizione nella classifica dell’Airplay latino di Billboard.

 

Approcciandosi all’R&B e al Pop con un’ambiziosa visione ad ampio spettro, THE WEEKND ha conquistato la musica e la cultura pop seguendo le sue regole. Artista multi-platino e tre volte vincitore del GRAMMY Award, è l’artista più ascoltato al mondo su Spotify ed è uno dei 10 migliori artisti di tutti i tempi per la classifica RIAA. “After Hours”, il suo ultimo disco pubblicato quest’anno, è l’album R&B più ascoltato in streaming di tutti i tempi (seguito dal suo album del 2016 Starboy). Il singolo, dalla vena nostalgica degli anni ’80, “Blinding Lights” è stato certificato 5 x platino (RIAA) e ha battuto il record per il brano rimasto più a lungo al #1 della classifica radiofonica americana. È diventato rapidamente il suo quinto singolo ad arrivare al #1 della Billboard Hot 100 (dopo il debutto immediato al #1 del brano Heartless), mantenendo il posto per quattro settimane e successivamente battendo il record per il maggior numero di settimane trascorse in Top 5 nella storia della classifica. Oltre alla sua sensazionale carriera musicale è stato sulle copertine di CR Men, King Kong, TIME, Forbes, Variety, Rolling Stone, Esquire, Harper’s Bazaar e GQ e si è esibito sui prestigiosi palchi: dalle esibizioni al SNL, al Jimmy Kimmel live e al late night di Stephen Colbert fino al palco dei i VMA dove ha accettato i premi per Video of the Year e Best R&B. Di recente ha recitato delle parti al cinema per il film Uncut Gems (2019) e in TV collaborando nella scrittura e prendendo parte a un episodio della serie di successo American Dad. Nel 2020 ha donato oltre 2 milioni di dollari a vari enti di beneficenza. Superando continuamente i record di vendite, di stream e delle classifiche, facendo da headliner ai più grandi festival e stadi del mondo, e mantenendo il suo personaggio pubblico sempre misterioso The Weeknd si è affermato uno degli artisti più avvincenti e significativi del 21° secolo.

Continua a leggere

Discoindustria

Harry Styles: il suo album “Fine Line” è certificato platino

Pubblicata

il

MILANO – “FINE LINE(Columbia Records/Erskine Records/Sony Music), il secondo album in studio di HARRY STYLES, è certificato PLATINO (FIMI/GfK)!

Con quest’ultimo Harry ieri sera si è anche aggiudicato il premio “FAVORITE ALBUM – POP/ROCK” agli AMERICAN MUSIC AWARDS 2020.

È disponibile in rotazione radiofonica il nuovo singolo “GOLDEN”, già certificato ORO (RIAAcon 215 milioni di stream, che ha debuttato al #1 della Billboard 200, e ha conquistato la Top 25 dell’airplay radiofonica in Italia, la Top 20 della classifica globale di Spotify e la Top 50 della classifica Viral Italiana di Spotify.

 

Il video del brano, che ha già superato 53 MILIONI di visualizzazioni, è stato girato in Italia, sulla splendida Costiera Amalfitana, ed è stato diretto da Ben e Gabe Turner: https://youtu.be/P3cffdsEXXw.

 

Fine Line”, recentemente inserito da Rolling Stone nella lista dei 500 migliori album, contiene 12 tracce, tra cui “Lights Up” (mezzo miliardo di stream), che ha raggiunto la Top 5 della classifica globale di Spotify, la hit “Adore You”(mezzo miliardo di stream e certificata ORO in Italia) che ha conquistato la Top 3 della classifica Globale di Spotify e la Top 20 dell’airplay radiofonico in Italia“Falling” (426 milioni di stream) e la super hit “Watermelon Sugar” (1,1 MILIARDI di stream e certificata PLATINO in Italia), primo singolo di Harry Styles ad aggiudicarsi la #1 della classifica Billboard Hot 100!

Classe 1994, Harry Styles è uno degli artisti inglesi più interessanti e sorprendenti degli ultimi anni, capace di conquistare pubblico e critica grazie al suo straordinario carisma e alla sua sensibilità artistica.

La sua hit “Sign Of The Times” ha conquistato il DOPPIO PLATINO in Italia, ha totalizzato circa 1 MILIARDO di stream a livello mondiale e più di 675 milioni di visualizzazioni totali su YouTube.

Il suo album di debutto solista “Harry Styles” è entrato direttamente al #1 di iTunes in Italia e in altri 83 Paesi (tra cui Regno Unito e Stati Uniti), ed è anche l’album più venduto nella settimana di debutto di un artista maschile inglese negli Stati Uniti. Harry Styles si è recentemente aggiundicato l’ambito Billboard Music Chart Achievement Award 2020.

 

Questa la tracklist di “FINE LINE”:

1. Golden

2. Watermelon Sugar

3. Adore You

4. Lights Up

5. Cherry

6. Falling

7. To Be So Lonely

8. She

9. Sunflower, Vol. 6

10. Canyon Moon

11. Treat People With Kindness

12. Fine Line

  

Continua a leggere

Primo Piano