Collegati con noi

Cinema

Disney+: Giorgio Tavecchio nel nuovo film “Safety: Sempre al tuo fianco”

Pubblicata

il

Thaddeus J. Mixson as Fahmarr and Jay Reeves as Ray Ray in SAFETY, exclusively on Disney+.

MILANO – Giorgio Tavecchio, il campione italiano di football americano che ha militato a livello professionistico nel ruolo di kicker nella National Football League (NFL), compare in un cammeo del nuovo film Safety: Sempre al tuo fianco, disponibile su Disney+ da domani, venerdì 11 dicembre. l film è ispirato alla storia vera di emancipazione di Ray McElrathbey, ex giocatore di football nel ruolo di safety della Clemson University. Ray è un ragazzo che si trova ad affrontare una serie di circostanze difficili, la cui dedizione e perseveranza lo aiutano a trionfare sulle ripetute difficoltà. Aiutato dai suoi compagni di squadra e dalla comunità di Clemson, riesce ad avere successo sul campo e allo stesso tempo a crescere e a prendersi cura di suo fratello Fahmarr, di 11 anni.

Safety: Sempre al tuo fianco è interpretato da Jay Reeves (All American, The Tax Collector) nel ruolo di Ray e dall’esordiente Thaddeus J. Mixson in quello di Fahmarr, insieme a Corinne Foxx, Matthew Glave, Hunter Sansone, Amanda Warren, Miles Burris, Isaac Bell, Elijah Bell e James Badge Dale. Diretto da Reginald Hudlin (Marcia per la libertà), il film è prodotto da Mark Ciardi, p.g.a. (Un anno da ricordare, Miracle) e Gordon Gray (Million Dollar Arm, The Rookie) con una sceneggiatura scritta da Nick Santora (The Most Dangerous Game, The Fugitive). Douglas S. Jones e Campbell McIinnis sono i produttori esecutivi.

Il regista Reginald Hudlin ha dichiarato: “Safety: Sempre al tuo fianco è un film sulla fratellanza e l’unione per un bene più grande, che è un messaggio di cui la nostra società ha bisogno in questo momento. È la storia di un ragazzo bloccato in una situazione in cui il fallimento non è un’opzione. Attraverso la pura forza di volontà riesce a fare l’impossibile, ispirando tutta la comunità che lo circonda a fare lo stesso. È un film che non vedo l’ora di vedere con la mia famiglia su Disney+ l’11 dicembre e spero che le famiglie di tutto il mondo facciano lo stesso”.

Il produttore Mark Ciardi, p.g.a., ha aggiunto: “Per oltre un decennio ho sognato di portare sullo schermo l’incredibile storia di Ray e ora che è pronta sono entusiasta che Disney+ la metta a disposizione delle famiglie per fargliela vivere insieme durante le vacanze”.

La colonna sonora originale di Safety: Sempre al tuo fianco è composta da Marcus Miller (Marcia per la libertà), musicista/produttore e compositore jazz acclamato dalla critica e vincitore del Grammy®, e contiene anche la canzone originale “Hold Us Together” interpretata dalla cantautrice e polistrumentista H.E.R., vincitrice del Grammy®, scritta e prodotta in collaborazione con Josiah Bassey e Dernst “D’Mile” Emile II. La colonna sonora di Walt Disney Records sarà disponibile sulle piattaforme digitali dall’11 dicembre.

Continua a leggere

Cinema

Oscar: vince “Nomadland”, all’asciutto l’Italia con la Pausini e “Pinocchio” di Garrone

Pubblicata

il

LOS ANGELES – In una edizione inconsueta della premiazione degli Oscar, non va bene all’Italia. Nessuna statuetta per Laura Pausini ed anxche per  “Pinocchio” di Garrone. L’Oscar per la miglior canzone originale alla 93ma edizione dei premi va a “Fight for You” dal film “Judas and the black Messiah”. Music by H.E.R.e Dernst Emile II; Lyric by H.E.R. e Tiara Thomas. Nessun premio dunque  a Laura Pausini candidata in questa categoria con il brano “Io sì/Seen” per “La vita davanti a sé” di Edoardo Ponti. L’Oscar per il miglior film è andato a a Nomadland di Chloé Zhao. Statuetta per i produttori Frances McDormand,Peter Spears, Mollye Asher,Dan Janvey e Chloé Zhao. A ritirare il premio, oltre la regista, il cast della pellicola, che ha fatto vincere a Chloé Zhao anche per la migliore regia. Il film racconta la comunità nomade che si riprende gli ampi spazi americani intorno a un fuoco o a un mercatino del riciclo.Il premio è stato dedicato alla comunità di nomadi,”alla loro resilienza e gentilezza”. E la stautetta per la miglior attrice protagonista è stata assegnata proprio  Frances McDormand sempre per “Nomadland”. «Non ho parole, la mia voce è la mia spada. Sappiamo che la spada è il nostro lavoro e a me lavorare piace. Grazie per averlo riconosciuto», ha detto ritirando la statuetta, la terza per l’artista 63enne, confermata tre le migliori della sua generazione. Oscar per il migliore attore protagonista a Anthony Hopkins per “The Father Nulla è come sembra”. L’attore non era presente nè collegato, e a ritirare la sua statuetta è stata l’Academy.

Continua a leggere

Cinema

Cristiana Di Mare, una donna in cerca di rivincita nel mediometraggio di Antonio Scardigno

Pubblicata

il

Da

NAPOLI – La donna nel tempo. E’ il titolo del mediometraggio che vedrà tra le protagoniste l’attrice partenopea Cristiana Di Mare. Nel film, la De Mare interpreta una pittrice che firma la faccia del suo compagno, anch’egli artista, per sentirsi più importante di lui. Il mediometraggio, diretto da Antonio Scardigno, è un insieme di scene dove la figura della donna viene valorizzata, prendendosi una rivincita in tutte quelle situazioni nelle quali è stata oggetto di soprusi o considerata sempre in secondo piano. I vari episodi racconteranno storie di donne che riescono ad emergere e si posizionano più in alto dell’altro sesso.

Continua a leggere

Cinema

“Resilienza”, il film sui femminicidi approda sulla piattaforma Chili

Pubblicata

il

Da

NAPOLI – E’ disponibile sulla piattaforma Chili, “Resilienza”, il film dedicato al tema del femminicidio, diretto dal regista partenopeo Antonio Centomani e prodotto dalla Lupa Film di Maria Guerriero, casa di produzione che ha scelto di sposare tematiche legate al mondo femminile, in collaborazione con l’imprenditore Antonio Rubel e Generazione Vincente. Nel cast, oltre alla Guerriero, ci sono Luca Capuano, Lucianna De Falco, Giovanni De Filippis, Claudia Conte, con la partecipazione straordinaria di Antonio Catania. Maria Guerriero, per questo lungometraggio, ha ricevuto il premio Apoxiomeno come miglior attrice e i premi SamPietrino D’Oro e Castelli Romani Film Festival come migliore sceneggiatrice.

Continua a leggere

Primo Piano